Accessori di specialità francesi realizzati a mano, realizzati appositamente per i bulldog francesi

Nutrire il tuo francese con una dieta priva di cereali può causare malattie cardiache

Come proprietari francesi e amanti dei cani, la salute dei nostri amici canini è incredibilmente importante per noi. Alla luce di ciò, vorremmo essere consapevoli di qualsiasi minaccia che si presenti in relazione alla salute dei nostri compagni pelosi.
Negli ultimi due anni, la Food and Drug Administration ha studiato il legame tra diete prive di cereali e malattie cardiache nei cani.

Ci sono molte informazioni su questo argomento, alcune delle quali possono essere fuorvianti, mentre altre possono causare panico inutile. Lo scopo di questo articolo è filtrare i dati e aiutarti a capire cosa dice l'indagine sui rischi che possono rappresentare le diete prive di cereali.

Qui imparerai tutto ciò che dovresti sapere sulle diete prive di cereali e su come causano una malattia cardiaca chiamata cardiomiopatia dilatativa, che ora è più comune nelle razze più piccole come i Bulldog francesi. 

La FDA indaga sul possibile legame tra alcune diete per cani e malattie cardiache

Un'indagine recentemente pubblicata dalla FDA mostra un potenziale collegamento tra diete prive di cereali e una condizione cardiaca nei cani chiamata cardiomiopatia dilatativa, nota anche come DCM. "È soprattutto una condizione congenita con cui nascono cani come i doberman, ma stiamo iniziando a vederlo nelle razze di cani che tradizionalmente non ce l'hanno", ha detto il dottor Christoper Lapsley.

Cos'è la cardiomiopatia dilatativa?

La cardiomiopatia dilatativa (DCM), nota anche come cardiopatia canina, è una malattia del muscolo cardiaco.

Si traduce in contrazioni indebolite e scarsa capacità di pompaggio del cuore che spesso porta a insufficienza cardiaca.

Sebbene questo tipo di malattia cardiaca (DCM) sia abbastanza comune nei cani, alcune razze tuttavia sono più suscettibili a questa malattia cardiaca.

Cardiomiopatia dilatativa nei Bulldog francesi

Queste razze di cani sono di solito razze grandi e giganti come Doberman Pinschers, Great Danes, Newfoundlands, Irish Wolfhound e San Bernardo. Sebbene la malattia sia rara nei cani di piccola taglia, anche i Cocker Spaniel inglesi e americani sono sensibili. I segni ei sintomi del DCM variano a seconda del tipo di cane e dello stadio della malattia.

I sintomi generali includono perdita di appetito, gengive pallide, aumento della frequenza cardiaca, tosse, difficoltà respiratorie, letargia e svenimento. La malattia può essere diagnosticata dopo un esame fisico approfondito da parte del veterinario. Altri esami che potrebbero aiutare la scoperta di questa malattia cardiaca sono un ECG (elettrocardiogramma) e radiografie (radiografie) del torace.

Perché la FDA sta studiando il collegamento tra diete prive di cereali e DCM?

È comprensibile farsi prendere dal panico ogni volta che vedi che la FDA sta studiando un tipo di cibo per cani, specialmente se è quello che hai dato da mangiare al tuo cane francese. Tuttavia, è necessaria una conoscenza approfondita di ciò che sta accadendo, in modo da poter procedere di conseguenza.

Queste diete "senza cereali" di solito contengono un'alta percentuale di piselli, lenticchie e / o patate come fonte primaria o unica di carboidrati nel cibo per cani. La FDA ha iniziato a indagare sul potenziale legame tra queste diete prive di cereali e il DCM dopo aver ricevuto segnalazioni di DCM nei cani che avevano seguito queste diete per mesi. La parte più scioccante e angosciante di questi rapporti è stata che molti dei casi riguardavano razze di cani di piccola taglia che non sono naturalmente predisposti a questa malattia cardiaca come la razza del cane Frenchie.

Tra il 1 ° gennaio 2014 e il 30 aprile 2019, la FDA ha ricevuto 524 segnalazioni di DCM (515 cani, 9 gatti). La maggior parte di questi rapporti è stata presentata dopo che la FDA ha informato il pubblico di questo possibile problema di dieta DCM. Il numero totale di animali domestici colpiti è di gran lunga superiore a questo 524 perché molte segnalazioni includevano più di un animale domestico affetto nella stessa casa.

Alcune delle razze di cani segnalate più di una volta includono Yorkshire Terrier, Levriero afgano, Australian Cattle Dog, Bassotto a pelo lungo standard, Pomerania, Cane da acqua portoghese, Boston Terrier, Chihuahua, Dalmata, Retriever a rivestimento piatto, Bulldog francese, Schnauzer miniatura, Rottweiler, ecc. La razza di cani più segnalata è il Golden Retriever.

Nel luglio 2019, la FDA ha fornito un aggiornamento sull'argomento. Nel tentativo di classificare meglio i rapporti sulla dieta, hanno esaminato le etichette dei prodotti per determinare se il prodotto fosse privo di cereali (ovvero, non contenente mais, soia, grano, riso, orzo o altri cereali) e se i prodotti contenessero piselli, lenticchie come ceci e fagioli o patate (comprese le patate dolci).

Hanno scoperto che così tanti prodotti contenevano piselli e / o lenticchie, e così è stata creata una categoria in tal senso. Il rapporto afferma che oltre il 90% degli alimenti riportati in questi casi di DCM erano privi di cereali. Il 93% degli alimenti riportati conteneva piselli e / o lenticchie e solo il 42% conteneva patate.

Non è stato dimostrato quale sia esattamente la causa del DCM, ma i proprietari e gli amanti dei cani dovrebbero essere a conoscenza di queste statistiche. La FDA sta lavorando progressivamente con cardiologi veterinari e nutrizionisti per comprendere meglio gli effetti delle diete prive di cereali. L'aggiornamento di luglio 2019 della FDA include anche i nomi dei marchi di cibo per cani che erano frequenti nei casi DCM segnalati. La maggior parte dei rapporti includeva cibo per cani secco, ma erano rappresentati anche cibi crudi, semi-umidi e umidi.

Acana - 67 rapporti
Zignature - 64 rapporti
Taste of the Wild - 53 rapporti
4Salute– 32 rapporti
Earthborn Holistic - 32 rapporti
Blue Buffalo - 31 rapporti
Nature's Domain– 29 rapporti
Fromm– 24 rapporti
Merrick - 16 rapporti
California Natural - 15 rapporti
Equilibrio naturale - 15 rapporti
Orijen– 12 rapporti
Varietà della natura - 11 rapporti
NutriSource - 10 rapporti
Nutro - 10 rapporti
Racheal Ray Nutrish - 10 rapporti

Taurina e Aminoacidi

Ci sono stati diversi studi nutrizionali che indicano che la taurina non è considerata un amminoacido essenziale per i cani. Questo perché il corpo di un cane produce normalmente una quantità sufficiente di questo amminoacido e quindi non è un ingrediente richiesto nel cibo per cani commerciale, ma questi studi hanno anche dimostrato che alcuni fattori dietetici come fibre ad alto contenuto di fibre, proteine ​​molto basse, agnello e riso la crusca può svolgere un ruolo nella carenza di taurina.

È da notare che i metabolismi che controllano la produzione o il declino della taurina non sono ancora ben compresi. La FDA sta ancora indagando e raccogliendo informazioni per capire meglio se e come il metabolismo della taurina sia responsabile della cardiomiopatia dilatativa canina.

Passi da fare se stai nutrendo la tua dieta priva di cereali per cani francesi

1

Parla immediatamente con il tuo veterinario per testare il tuo francese.

2

Elabora un nuovo programma di dieta con il tuo veterinario che potrebbe richiedere la taurina.

3

Se il tuo francese è stato colpito, considera di parlare con un cardiologo.

4

Leggi gli avvisi della FDA e segnala il tuo caso nel loro portale online.

Che cosa si deve fare?

Anche se sembra esserci un legame tra DCM e diete prive di cereali, la relazione non è stata ancora dimostrata. Potrebbero esserci altri fattori che contribuiscono. Ecco perché, la cosa migliore che puoi fare per la salute e la dieta del tuo cane, è consultare il tuo veterinario. In questo modo, sarai dotato di tutte le informazioni necessarie prima di decidere di modificare o rimuovere qualcosa dalla dieta del tuo cane. Valuta i pro e i contro, se necessario, per considerare una dieta inclusiva o priva di cereali per il tuo cane.

Monitora il tuo cane per eventuali segni di DCM e se senti anche solo un odore di qualcosa di simile, contatta immediatamente il veterinario. È probabile che un veterinario rilevi la malattia prima che progredisca, i test diagnostici aiutano a differenziare il DCM da altre malattie cardiache. Prima sai cos'è, più velocemente puoi affrontarlo.

La FDA ti incoraggia anche a segnalare qualsiasi caso che sospetti possa essere collegato alla dieta utilizzando il Portale di segnalazione della sicurezza. Puoi anche chiamare il coordinatore dei reclami dei consumatori della FDA del tuo stato. "La FDA sta continuando a indagare e raccogliere ulteriori informazioni per identificare se esiste un collegamento dietetico specifico allo sviluppo del DCM e fornirà aggiornamenti al pubblico man mano che le informazioni si sviluppano" - FDA.

Se non è necessario che il tuo cane segua una dieta priva di cereali, considera di eliminarlo. Se il tuo cane ha bisogno di una certa dieta a causa di allergie o per rimanere in salute, parla con il tuo veterinario su come controllare e monitorare le malattie cardiache. Per saperne di più sull'indagine o se hai domande, consulta la pagina delle domande e delle risposte della FDA. Se desideri saperne di più sulla cura del tuo francese, iscriviti alla nostra newsletter.


Lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della pubblicazione.


Anche nel blog di Frenchie

Ematomi dell'orecchio nei Bulldog francesi
Ematomi dell'orecchio nei Bulldog francesi

Le infezioni alle orecchie possono far sì che un cane si gratti vigorosamente o scuota la testa, facendo schiaffeggiare i paraorecchie contro il cranio, portando all'ematoma. Come con qualsiasi infezione, una diagnosi tempestiva è fondamentale per ottenere le cure immediate necessarie per il tuo francese. Ecco perché è essenziale sapere cos'è questa infezione e come trattarla.
Vedi tutto
Albinismo nei Bulldog francesi
Albinismo nei Bulldog francesi

C'è spesso l'idea sbagliata che ogni cane bianco sia un cane albino; questo non è vero. Se sei interessato all'acquisto di un Bulldog francese albino o qualcuno sta cercando di passarti un cane bianco come un cane albino, ecco alcune caratteristiche a cui prestare attenzione. 

Vedi tutto
Dovrei allevare un francese nella prima manche?
Dovrei allevare un francese nella prima manche?

Ci sono così tanti fattori da considerare, poiché il bulldog francese è uno dei cani più difficili da allevare. E mentre di solito ci sono molte controversie sull'allevamento dei cani, una cosa su cui tutti sono d'accordo è che non dovresti allevare il tuo cane al suo primo calore.
Vedi tutto