Accessori di specialità francesi realizzati a mano, realizzati appositamente per i bulldog francesi

0

Il tuo carrello è vuoto

I bulldog francesi possono ottenere il coronavirus?

I bulldog francesi possono ottenere il coronavirus?

Non c'è dubbio che l'attuale epidemia di coronavirus sia una delle sfide più serie per la salute globale negli ultimi tempi. È stato descritto come una crisi e il Organizzazione Mondiale della Sanità recentemente ha dichiarato l'epidemia una pandemia globale. Ma mentre il rischio per gli esseri umani è cristallino, c'è una preoccupazione assillante nella parte posteriore della mente di ogni genitore animale domestico:

Il mio Bulldog francese può ottenere il coronavirus (COVID-19)?

Questa è una preoccupazione molto valida.

Quali sono le possibilità che tu possa dare la malattia al tuo francese o che possa ottenerlo da altrove e infettarti?

I cani possono ottenere il coronavirus? Ecco cosa dovresti sapere.

Il mio Bulldog francese può ottenere il coronavirus (COVID-19)?

Il coronavirus in breve

Il coronavirus (COVID-19) appartiene a una famiglia di virus che causa una grave sindrome respiratoria acuta. Il primo caso è stato identificato in Cina e da allora si è diffuso in oltre cento paesi in tutto il mondo.

Si ritiene che il virus abbia avuto origine da pipistrelli. I suoi sintomi includono vari gradi di febbre, tosse secca, affaticamento, mal di gola, mal di testa, brividi, congestione nasale, diarrea, nausea o vomito, respiro corto, dolore muscolare o dolori articolari, produzione di espettorato, emottisi e congestione congiuntivale.

Tuttavia, i sintomi del virus non sono specificamente limitati a questi. Possono variare da persona a persona. È stato anche scoperto che il virus ha periodi di gestazione variabili nell'uomo.

Il tuo francese è a rischio di coronavirus?

Il tuo francese è a rischio di coronavirus?

Al momento non esiste una risposta chiara alla domanda.

Sebbene siano state condotte molte ricerche e test dallo scoppio del virus, i risultati non hanno mostrato alcuna indicazione definita in entrambi i casi.

Tuttavia, al momento, non c'è nulla che suggerisca che puoi contrarre l'infezione dal tuo cane.

Dopo che il cane in Cina è risultato positivo al coronavirus, sorgono domande se gli animali domestici potrebbero metterti a rischio | Notizie KCTV5

Sappiamo che il coronavirus può essere trasmesso da uomo a uomo, ma il tuo animale domestico ti sta mettendo a rischio maggiore di contrarre il virus? Un cane in Cina è risultato positivo al virus.

Hong Kong Dipartimento Agricoltura, Pesca e Conservazione (AFCD) ha riferito all'inizio di marzo che un cane nel paese era stato testato e che le sue cavità nasali e orali restituivano un "debole positivo". In sostanza, hanno scoperto che il cane aveva un'infezione di basso livello.

Sebbene inizialmente credessero che il virus fosse presente solo sulla superficie del cane Pomerania, ulteriori test hanno rivelato che c'era un'infezione. Tuttavia, a seguito di test più intensi, è stato affermato che il cane in quarantena è ancora solo un positivo debole.

il colore del pollice Organizzazione mondiale per la salute animale e altri esperti sono giunti alla conclusione che è molto probabile che l'infezione sia un caso di trasmissione da uomo a animale. Ciò è dovuto al fatto che il suo proprietario era risultato precedentemente positivo al virus. Il cane probabilmente lo ha raccolto dalla tosse del proprietario, proprio come il modo in cui gli oggetti di superficie possono trattenere i liquidi.

Tuttavia, trasmissione COVID-19 da cane a uomo

come sottolinea l'AFCD non significa che l'animale può essere contagioso o addirittura ammalarsi a causa del virus.

Secondo il portavoce AFCD, "attualmente non ci sono prove che gli animali da compagnia possano essere una fonte di infezione da COVID-19 o che possano ammalarsi".

Trasmissione COVID-19 da cane a uomo

Inoltre "consigliano vivamente" che le persone con coronavirus dovrebbero arrendersi ai loro animali domestici per la quarantena. Hong Kong Società per la prevenzione della crudeltà verso gli animali (SPCA) ha rilasciato una dichiarazione secondo cui "si consiglia ai membri del pubblico di differenziare che" essere infetti "non equivale a essere infettivi e in grado di diffondere il virus COVID-19".

Sia l'SPCA che l'Organizzazione mondiale per la salute degli animali hanno ripetutamente confermato che non vi sono prove che gli animali domestici si ammalino di COVID-19, anche se infetti. Ciò significa che anche se il tuo cane riceve il coronavirus, può farlo non ammalarsi o infettare nessun altro.

Cani e gatti possono ottenere il coronavirus? | grunge

Il virologo Ian McKay, dell'Università del Queensland, concorda sul fatto che il virus ha molte più probabilità di diffondersi dalle persone agli animali domestici e che le probabilità di trasmissione dal cane all'uomo sono piuttosto ridotte.

Cosa puoi fare per proteggere il tuo cane?

Secondo gli Stati Uniti Centers for Disease Control and Prevention, al momento, l'unico modo noto per la diffusione della malattia è da persona a persona o attraverso gocce di fluidi respiratori da una persona infetta.

Dalle prove disponibili, i cani hanno quasi lo stesso rischio di essere contaminati come una maniglia della porta. È probabile che un cane possa essere contaminato dal virus, proprio come una maniglia può essere contaminata. Di conseguenza, il coronavirus potrebbe essere presente sul corpo di un cane anche se il cane non ha il virus.

Nell'adottare misure di sicurezza, l'AFCD raccomanda ai proprietari di animali domestici di lavarsi sempre le mani prima e dopo essere stati con gli animali domestici. Sfortunatamente, i baci e gli abbracci dovrebbero essere evitati per ora.

Suggerimenti per migliorare il sistema immunitario del tuo Bulldog francese

Abbiamo compilato un elenco di suggerimenti utili per aggiungere un altro livello di misura di sicurezza.

  • Lavati le mani: Prima e dopo aver toccato il tuo animale domestico. Non toccare il viso con le mani non lavate, non toccare il cane con le mani non lavate. Lavati le mani accuratamente e costantemente.
  • Pulisci regolarmente: Se esci di casa con il tuo cane, una volta tornato, pulisci le zampe, il corpo e il viso del cane, ma non eccessivamente per evitare irritazioni alla pelle. Le maschere per cani non sono necessarie, confondono semplicemente il cane.
  • Prepara un piano di emergenza per il tuo Bulldog francese: Mantieni un mese di farmaci e cibo per il tuo cane nel caso in cui non riesci a raggiungere un negozio. Identifica una persona di fiducia che può prendersi cura del tuo cane nel caso ti ammali. Assicurati che il tuo animale domestico indossi sempre tag ID. Non essere troppo lontano dal veterinario, una volta notato qualcosa di strano, chiama o avvisa il veterinario.
  • Ascolta il tuo veterinario e allevatore: chiedi al veterinario o all'allevatore di eventuali colpi, vitamine o integratori alimentari che possono aumentare i globuli bianchi o il sistema immunitario del tuo cane. L'ultima cosa che vuoi è dover andare al pronto soccorso con il tuo cane durante un'epidemia. Aumentando il sistema immunitario del tuo cane diminuirai le probabilità che il tuo cane si ammali.
  • Evita il parco per cani - evitare grandi raduni e mantenere le distanze dagli umani e dagli altri animali domestici durante le passeggiate. Se devi restare al coperto, considera di assumere un dog walker. Considera i giochi a cui puoi giocare con il tuo cane in casa per alleviare la noia.
  • Stigmatizzazione: I cani difficilmente possono ottenere il coronavirus; né possono trasmetterlo. Non lasciare che nessuno ti dica cose che non sono vere, assicurati di ricevere notizie autentiche e agire di conseguenza.
Avvertimento! Non usare mai candeggina o disinfettante per le mani sulle zampe del tuo cane

Avvertimento! Non usare mai candeggina o disinfettante per le mani sulle zampe del tuo cane ...

Abbiamo il cuore spezzato per vedere le foto online delle zampe del cane irritate, rosse e mostrano ustioni. Questo sarà doloroso per il tuo cane e richiederà cure mediche.

Si prega di non utilizzare salviette disinfettanti o qualsiasi cosa contenente candeggina per pulire le zampe del francese. Sapone delicato e acqua faranno il lavoro e si libereranno di eventuali germi.


Un messaggio dal team di Frenchiestore:

Non esiste una priorità più alta per la famiglia Frenchiestore rispetto alla sicurezza dei nostri dipendenti e clienti e vogliamo essere proattivi nel rispondere alle preoccupazioni di CoronaVirus (COVID-19). Stiamo monitorando e adattando i nostri processi per fornire prodotti della massima qualità nel modo più sicuro possibile.

Pulizia ambientale regolare - Tutte le superfici frequentemente toccate sul posto di lavoro vengono pulite con disinfettante antibatterico / virale.

Briefing regolari in corso - Il nostro team continuerà ad adattare le nostre operazioni seguendo le linee guida dell'OMS e del CDC.

Alcune domande comuni che possono sorgere sono:

È sicuro ricevere un pacco? L'Organizzazione Mondiale della Sanità afferma "Sì. La probabilità che una persona infetta contamini i beni commerciali è bassa e il rischio di catturare il virus che causa COVID-19 da un pacchetto che è stato spostato, viaggiato ed esposto a condizioni e temperature diverse è anche Basso."

Frenchiestore chiuderà? Al momento, il rischio per la nostra comunità è basso e non è prevista una chiusura programmata. Attualmente stiamo implementando piani di emergenza per aiutarci a continuare a operare e limitare qualsiasi impatto sulla nostra attività, il tutto mantenendo la sicurezza all'avanguardia.

Nuove camicie Frenchie per migliorare il tuo umore durante la quarantena

Non c'è dubbio che l'attuale epidemia di coronavirus sia una delle sfide più serie per la salute globale negli ultimi tempi. È stato difficile per molte persone, specialmente quelle che si sono messe a rischio per gli altri. Abbiamo pensato che questi nuovi design avrebbero fornito un po 'di speranza, conforto o addirittura fatto ridere.

Tutti potremmo usare un po 'di umorismo per superare questo. Frenchiestore ha donato con orgoglio (con l'aiuto di un generoso donatore) 112 maschere finora agli operatori sanitari di New York City. Il 50% dei proventi di queste camicie andrà verso più maschere N-95. Speriamo di poter fare una donazione al NYPD dopo.

Progettato su misura, stampato e cucito a mano negli Stati Uniti. Venduto e realizzato esclusivamente a mano da Frenchiestore.

Quarantena e freddo Frenchie Tee

Quarantena e freddo Frenchie Tee

Quarantine 2020 Funny Frenchie Tee

Quarantine 2020 Funny Frenchie Tee

Soggiorno Pawsitive Frenchie Tee

Soggiorno Pawsitive Frenchie Tee

Famiglia del negozio francese

Nella foto da sinistra in alto a destra @jaxandlulufrenchies @oreo_and_twinkie @ niko.the.french @jaxinthebronx @ columbine.ridge.frenchies @sullythesidekick @tua_the_frenchie @pintsizedbuffalo @toronto_frenchies @b.owe @berry @bluenjy @millyandryder @littlefrenchiegus


Una tigre allo zoo del Bronx è risultata positiva per COVID-19

Una tigre allo zoo del Bronx è risultata positiva per COVID-19 a New York City, altre tigri e leoni che vivono con la tigre infetta hanno mostrato segni clinici. Data la recente diagnosi positiva COVID-19 della tigre del Bronx Zoo, i proprietari di animali domestici dovrebbero preoccuparsi?

Al momento, i Centers for Disease Control, l'American Veterinary Medical Association e il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti concordano tutti sul fatto che non vi sono prove che gli animali da compagnia da compagnia possano diffondere COVID-19.

Coronavirus: Tiger allo Zoo del Bronx risulta positivo per Covid-19 - BBC News

Una tigre malese di quattro anni allo zoo del Bronx si è rivelata positiva per il coronavirus. Si ritiene che la tigre, di nome Nadia, sia il primo caso noto di un animale infetto da Covid-19 negli Stati Uniti.

Lo zoo del Bronx, a New York City, afferma che il risultato del test è stato confermato dal National Veterinary Services Laboratory nello Iowa. Si pensa che Nadia, insieme ad altri sei grandi felini, sia stata infettata da un guardiano dello zoo asintomatico. I gatti hanno iniziato a mostrare sintomi, tra cui una tosse secca, alla fine del mese scorso dopo l'esposizione al dipendente, che non è stato identificato.

Perché i ricercatori credono che i gatti siano più sensibili al COVID-19 rispetto ai cani?

COVID-19 entra nelle cellule attraverso un recettore chiamato ACE2. Il recettore ACE2 dei gatti è quasi identico all'uomo, mentre il recettore del cane è simile al 70% circa.

Devo consegnare il mio gatto a un rifugio a causa del loro aumentato rischio di catturare COVID-19?

Per essere cauti, ti preghiamo di tenere il gatto in casa fino a nuovo avviso. Un gatto indoor non avrà alcun rischio per te o la tua famiglia. Se il tuo gatto è stato infettato, molto probabilmente lo hanno ricevuto da te o da qualcuno della tua famiglia. Gli scienziati ritengono che COVID-19 si diffonda dall'uomo ai gatti e non viceversa.

Conclusione

Assicurati di prenderti cura di te e del tuo cane. Non fatevi prendere dal panico e cercate sempre le informazioni adeguate prima di agire. Continua a leggere il nostro Blog di Frenchie per ulteriori informazioni su come portare te e il tuo animale domestico attraverso questa crisi di salute. Rimanga sicuro.

- Squadra Frenchiestore


1 risposta

Michael
Michael

22 aprile 2020

Dios los bendiga mi interesa sabre de ustedes y sus productos saludos desde puerto rico

lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della pubblicazione.


Anche nel blog di Frenchie

Perché il mio bulldog francese ha i brufoli?
Perché il mio bulldog francese ha i brufoli?

Ti stai chiedendo perché il tuo bulldog francese potrebbe soffrire di brufoli? Quali sono i problemi di pelle che colpiscono il cane Frenchie e come puoi evitarli? Ecco tutto ciò che devi sapere.

Leggi di più
Come ospitare una nuova cucciola Frenchie
Come ospitare una nuova cucciola Frenchie

Ottenere un nuovo Cucciolo di Frenchie può essere esaltante ma può anche andare a sud. Qui saprai come provare la casa per un nuovo cucciolo di bulldog francese.

Leggi di più
Bulldog francese rare merle frenchie merle
Colori rari nei Bulldog francesi

La razza Frenchie è disponibile in una varietà di colori insoliti. Questo articolo esaminerà i colori rari trovati nei Bulldog francesi come merle, lilla, blu e altri. I colori rari possono essere eccezionalmente costosi e si discute su quanto possa essere sano un francese raro e colorato.
Leggi di più

Pawscribe