LA VENDITA DEL BLACK FRIDAY INIZIA PRESTO AL FRENCHIESTORE

0

Il tuo carrello è vuoto

Problemi di mobilità nei cani

Cane nero handicappato lab con una sedia a rotelle

Ecco una verità scomoda. A volte nella vita del tuo cane, dovrai probabilmente affrontare alcuni problemi di mobilità. Gli studi lo dimostrano almeno 1 in 5 i cani sperimenteranno una sorta di problema articolare durante la loro vita. Ecco perché è importante per te capire quali sono i problemi di mobilità nei cani e cosa puoi fare al riguardo. In questa newsletter, spiegheremo quali tipi di condizioni di mobilità puoi cercare nel tuo cane e come capire se dovresti essere preoccupato. Imparerai anche come i problemi di mobilità possono influenzare il tuo francese e che tipo di opzioni di trattamento sono disponibili.

Quali condizioni portano a problemi di mobilità nei cani?

Esistono molte cause diverse nei problemi di mobilità del cane. Il tuo cane può sviluppare problemi di mobilità da una vasta gamma di condizioni come peso, lesioni o semplicemente processo di invecchiamento naturale ecc. Sebbene i problemi siano principalmente associati ai cani più anziani, non è raro vedere cani più giovani colpiti anche da problemi di mobilità. In alcuni casi, queste condizioni saranno piuttosto dolorose e in alcuni altri, il tuo cane avrà difficoltà a muoversi correttamente e tuttavia sarà libero dal dolore. Ecco alcune delle condizioni comuni che possono portare a problemi di mobilità nei cani:

Difetto di nascita

I cani possono sviluppare problemi di mobilità a causa di alcuni difetti alla nascita come i difetti della colonna vertebrale. Alcuni di questi includono spina bifida e stenosi spinale. Questi difetti possono portare a problemi di mobilità anche nei cani molto piccoli. La spina bifida si verifica in particolare a causa della fusione incompleta degli archi vertebrali mentre il cane è un embrione. Ciò rende la vertebra incompleta. Si vede soprattutto nella parte bassa della schiena, sebbene possa verificarsi ovunque lungo la colonna vertebrale. La spina bifida colpisce più spesso i bulldog inglesi.

Disordini neurologici

Il danno al cervello del tuo cane a causa di ictus, convulsioni o meningoencefalite può portare a disturbi neurologici che causano problemi con la capacità del tuo cane di camminare o stare in piedi.

IVDD

Questo è uno dei cmalattie ongenitiche che colpiscono nel tempo il midollo spinale anche se questo potrebbe non essere evidente. IVDD sta per malattia del disco intervertebrale e colpisce principalmente i cani con gambe anormalmente corte, come bassotti o Bulldog franceses ecc. (lunga lista di seguito). La malattia si verifica quando i dischi intervertebrali tra le vertebre si rompono e scoppiano nello spazio del midollo spinale. Questo fa sì che i dischi premano sui nervi che attraversano il midollo spinale, portando alla paralisi.

Nella maggior parte dei casi di IVDD il cane sembra essere completamente sano e quindi il giorno successivo con dolore acuto. Ciò è dovuto a un processo degenerativo di un disco che è già stato indebolito gradualmente dall'IVDD. Qualsiasi salto o caduta del cane può danneggiare le vertebre spinali in modo grave e improvviso. Sintomo IVDD di indurimento del disco può causare rigonfiamenti del disco e compressione del midollo spinale. Oltre alla possibilità di paralisi, la compressione del midollo spinale e dei nervi può compromettere il controllo della vescica e dell'intestino.

COME ESPRIMERE IL BLADDER DEL MIO CANE?

Guarda il video qui sotto realizzato dagli specialisti di chirurgia veterinaria South Paws:


QUANTO DOVREI ESPRIMERE IL BLADDER DEL MIO CANE?
Quando non hai esperienza nell'esprimere la vescica del tuo cane, ti consigliamo di farlo spesso (5 volte al giorno). Una volta acquisito familiarità con il processo e in grado di svuotare completamente la vescica del tuo cane, puoi passare a tre volte al giorno, che è la quantità sufficiente sufficiente per un cane normale.
SINTOMI IVDD NEI CANI:
  • Paralisi che è il segno più evidente. Abbassamento della testa in piedi, nocche sotto, trascinamento delle gambe posteriori, andatura compromessa, incontinenza.
  • Rigidità schiena, arti collo, spasmi schiena / muscoli.
  • Ululanti, piagnistei, abbaianti, urlanti.
  • Debolezza, dolore, sensibilità al tatto.

Figura 1: colonna vertebrale canina normale Figura 2: colonna vertebrale canina con IVDD

Figura 1: colonna vertebrale canina normale Figura 2: colonna vertebrale canina con IVDD

Proprietario dell'immagine del copyright: Hill's Pet Nutrition, Inc.

QUALI Razze sono più inclini all'IVDD?

  • Bassett Hounds
  • Beagles
  • Tutti i tipi di Bulldog: Bulldog francesi, Bulldog inglesi, Bulldog americani
  • Corgis
  • Cocker Spaniel
  • Bassotti
  • Pechinese
  • Poodles
  • Carlini
  • Shih Tzus

notare che - I cani in sovrappeso di qualsiasi razza hanno maggiori probabilità di contrarre IVDD. Inoltre ci sono altre razze che sono sensibili all'IVDD anche se non sono una razza piccola come Pastori tedeschi, Labrador Retriever e Doberman Pinschers. È importante ricordare che l'IVDD può capitare a qualsiasi cane e non è di razza o taglia specifica.

DIAGNOSI:

I test diagnostici eseguiti dal veterinario possono includere quanto segue:

  • Esame neurologico approfondito.
  • Imaging: raggi X, mielogramma, scansione TC, risonanza magnetica ecc.

TRATTAMENTO:

Il corso del trattamento dipenderà dalla gravità della lesione. Il trattamento per lesioni da lievi a moderate può essere limitato alle iniezioni di steroidi e ai farmaci antinfiammatori per la riduzione del dolore e gonfiore, nonché per il riposo in cassa. Nei cani con lesioni gravi un intervento chirurgico può essere l'unica opzione. La chirurgia ha percentuali di successo migliori se il cane viene portato immediatamente dal veterinario (entro le ore 24) e non ha perso la capacità di camminare prima dell'intervento. La prognosi non è ottimale per un cane che è diventato completamente paralizzato prima dell'intervento chirurgico. riabilitazione fisica o terapia dell'acqua è spesso raccomandata dopo l'operazione. Se l'intervento non ha esito positivo, il veterinario probabilmente consiglierà una sedia a rotelle per cani. Una sedia a rotelle può dare al tuo cane una vita sana e felice.

PREVENZIONE:

Raccomandiamo quanto segue per minimizzare i rischi di IVDD:

  • Tieni il tuo cane a peso ottimale.
  • Usa il Imbracatura per la salute con doppi attacchi al guinzaglio per ridurre lo stress e la pressione sul collo e sulla schiena che creano colletti e imbracature tradizionali.
  • Non permettere di saltare su e giù dai mobili, se il tuo cane insiste per favore sali rampe o gradini per ridurre al minimo il salto.
  • Non usare le scale. Se possibile, usa gli ascensori o porta il tuo cane. In alternativa, utilizzare un trasportino per cani.
  • Un tutore può essere un ottimo investimento per ridurre al minimo i rischi.

spondilosi

Chiamato anche spondilosi deformante. Questa è una condizione degenerativa che si verifica lungo la colonna vertebrale e spesso si verifica nei cani più anziani. Si verifica quando i dischi degenerativi causano la formazione di speroni ossei lungo le vertebre collegate e la formazione di ponti che limitano la capacità del cane di muoversi.

Artrite

Una delle principali cause di paralisi nei cani, l'artrite colpisce soprattutto i cani più anziani. Nonostante ciò, può interessare praticamente qualsiasi cane di qualsiasi età. La malattia è una degenerazione progressiva e dolorosa della funzione articolare che è aggravata dall'esercizio fisico o dal freddo. Il peso del tuo cane svolgerà spesso un ruolo importante in quanto la malattia diventerà dolorosa.

displasia

Questo può essere alla moda o displasia del gomito. La condizione dell'anca si verifica quando le articolazioni dell'anca del cane non sono formate correttamente. Di solito, l'anca è formata da un giunto sferico che dovrebbe adattarsi perfettamente insieme. Ma a causa di questa condizione, la sfera ha una forma irregolare o la presa è troppo superficiale, impedendo alla sfera e alla presa di adattarsi perfettamente. La condizione può essere ereditata solo.

Tumore maligno

In alcuni casi, i tumori maligni nella colonna vertebrale del tuo cane possono portare a problemi di mobilità. Sebbene i sintomi della paralisi causati da tumori si manifestino a un ritmo più lento, possono essere potenzialmente letali. Dal momento che sono maligni, se anche una traccia di questi tumori rimane nel corpo del tuo cane, possono influenzare il suo sistema nervoso.

Incidenti e traumi

Le lesioni alle articolazioni risultanti da incidenti o traumi possono causare problemi di mobilità. Questi sono spesso temporanei, a meno che la lesione non colpisca particolarmente l'area del motore. In tal caso, potrebbero esserci danni permanenti e, purtroppo, irreversibili.

Punture di zecche

Potresti non saperlo, ma le punture di zecche sono una delle principali cause di problemi di mobilità nei cani. Quando mordono, alcune specie di zecche iniettano una neurotossina che può causare improvvisa paralisi. Se lo lasci non trattato, la paralisi si diffonderà e potrebbe diventare fatale.

Come puoi sapere se il tuo cane ha un problema di mobilità?

Ci sono segni che puoi cercare, tuttavia, la pura verità è che è spesso difficile da dire fino a quando la condizione non si è pronunciata. Questo perché i cani sono naturalmente stoici. Raramente mostrano dolore o disagio fino a quando non soffrono davvero. Per fortuna, i veterinari si sono sintonizzati sul comportamento naturale dei cani, quindi possono dire molto prima se il tuo cane ha un problema.

Come fai a sapere cosa cercare?

  • Hai visto cambiamenti nelle abitudini alimentari del tuo cane? Il tuo cane potrebbe mangiare di meno, non per mancanza di appetito ma per disagio.
  • Le abitudini di movimento del tuo cane sono cambiate? il tuo cane ha smesso di scuotere tutto il corpo? Il tuo cane ha difficoltà ad assumere la postura corretta per diventare banale?
  • Hai notato cambiamenti nelle abitudini di gioco del tuo cane? È più riluttante a giocare a prendere?
  • C'è stato qualche cambiamento nel modo in cui il tuo cane interagisce con i familiari o altri cani?
  • Noti qualche cambiamento nella personalità del tuo cane? Il dolore può rendere il tuo cane esibire un comportamento aggressivo / triste.

Se noti uno di questi sintomi, fai vedere il tuo cane dal veterinario. Se non c'è niente di sbagliato, puoi rilassarti sapendo che il tuo cane sta bene. Se trovi un problema, puoi essere grato di averlo scoperto abbastanza presto. In nessun caso si consiglia di ignorare i sintomi di cui sopra.

Come vengono diagnosticati i problemi di mobilità del cane?

Il veterinario esaminerà prima il movimento del tuo cane per testare la mobilità, la risposta ai test riflessi e la capacità di provare dolore alle gambe. Possono usare una speciale radiografia chiamata mielogramma per controllare le irregolarità del midollo spinale con le vertebre. Esamineranno la storia del cane con te, in quanto ciò può fornire indicazioni su ciò che potrebbe essere sbagliato. Eseguiranno anche alcuni test per cercare di isolare il problema specifico. Tali test possono includere un esame del sangue diagnostico completo, analisi delle urine e profilo biochimico. Questi aiuteranno il veterinario a determinare se ci sono infezioni o squilibri che causano o contribuiscono ai problemi di mobilità.

In che modo questi problemi di mobilità possono influire sul tuo cane?

Ci sono molti che considerano la zoppia in un cane l'inizio della fine, ma sicuramente non deve essere così. I cani sono resistenti e troveranno un modo anche se non possono camminare, sedersi, mentire o stare bene. È importante ricordare che se i problemi di mobilità non vengono trattati, le condizioni possono progredire e portare alla paralisi.

Termini di paralisi:

  • tetraplegia - incapacità di muovere tutte e quattro le gambe
  • Paraplegia - incapacità di muovere le gambe posteriori
  • Paresi - paralisi parziale.

Quali sono le opzioni di trattamento per i problemi di mobilità nei cani?

Per fortuna, le condizioni che portano a problemi di mobilità nei cani non sono irreversibili in tutti i casi. Anche quelli causati da difetti alla nascita possono essere gestiti correttamente e persino trattati. Di seguito sono riportate alcune opzioni di trattamento per i problemi di mobilità del cane:

  • Medicazione: Questo di solito consiste in integratori alimentari come glucosamina, acidi grassi Omega 3 e vitamina C. Aiuteranno a fornire le materie prime per la riparazione della cartilagine.
  • Terapia fisica: Metodi come idroterapia, massaggio terapeutico, agopuntura e digitopressione possono aiutare. Ciò sarà particolarmente utile per alleviare il dolore per l'artrite e le condizioni causate da disturbi neurologici. Strumenti terapeutici come imbracature, sedie a rotelle e imbragature possono tornare utili.
  • Chirurgia: Condizioni come tumori maligni, displasia e alcuni casi gravi di artrite e IVDD possono richiedere un intervento chirurgico.
  • Rimedi naturali: Il miglior rimedio naturale per il tuo cane è l'esercizio fisico. Soprattutto per condizioni come l'artrite, vuoi lavorare sulla gestione del peso del tuo cane. Puoi anche applicare oli essenziali non tossici come camomilla e menta piperita per cani anziani.

Aiutare il tuo cane a riprendersi

Dopo aver subito un trattamento per problemi di mobilità, puoi aiutare il tuo cane a riprendersi più forte adottando le seguenti misure di recupero:

  • Se hai pavimenti scivolosi, usa tappeti per aiutare il tuo cane a ottenere una migliore trazione
  • I calzini antiscivolo possono anche aiutarli a camminare meglio in casa
  • Tieni le unghie del tuo cane tagliate correttamente
  • Cibo e acqua devono essere sempre a portata di mano, preferibilmente elevati come descritto in questo pawsletter.
  • Mantieni la temperatura della tua casa moderata
  • Puoi ottenere rampe per cani per aiutare il tuo cane a raggiungere letti e divano senza rischi di lesioni.
  • Presta attenzione al tuo cane
  • Usa l'ascensore invece delle scale. Se non esiste un ascensore, prendi il tuo cane o usa un corriere
  • Utilizzare un passeggino per cani quando necessario.
  • Usa il Imbracatura per la salute realizzato appositamente per cani con problemi di mobilità. I doppi attacchi ad anello a D aiutano a rivivere la contropressione causata da un'imbracatura standard.
  • Investi in un tutore per ridurre al minimo qualsiasi ulteriore danno al tuo cane.

Ricorda che il benessere del tuo cane dovrebbe essere sempre la tua priorità. I cani non possono parlare, quindi non sono in grado di dire quando non si sentono bene. È nostra responsabilità essere ben consapevoli e in sintonia con i nostri bambini di pelliccia. Essere in grado di riconoscere un problema mentre sta accadendo è cruciale per condurre una vita sana. Ci auguriamo che tu abbia imparato leggendo o ascoltando la nostra voce fuori campo e, come sempre, se hai commenti o suggerimenti utili da esperienze personali, lasciali sotto.


lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della presentazione.


Anche nel blog degli animali domestici

15 I migliori film sugli animali domestici
15 I migliori film sugli animali domestici

Scopri i migliori film sugli animali domestici e osserva le migliori uscite di Hollywood in assoluto su questo argomento. Diamo un'occhiata; abbiamo elencato le nostre prime quindici scelte
Leggi di più
Ansia da separazione nei cani scritta dal negozio francese
Ansia da separazione nei cani

L'ansia da separazione si verifica quando un cane diventa ansioso quando viene lasciato solo. È una condizione grave e la principale causa di proprietari che danno i loro cani in soccorso o in sterlina, tuttavia, ci sono molte cose che puoi fare per aiutare il tuo animale domestico ad abituarsi a rimanere solo.
Leggi di più
Grande cane che morde / insegue la coda in un movimento circolare
I cani possono avere l'autismo?

La ricerca attuale mostra che ci sono cani che mostrano comportamenti simili agli umani a cui è stato diagnosticato l'autismo. Il segno più evidente; comportamento ripetitivo e potrebbe essere un'indicazione importante che il tuo cane potrebbe essere autistico.
Leggi di più

Pawscribe