Accessori di specialità francesi realizzati a mano, realizzati appositamente per i bulldog francesi

Ematomi dell'orecchio nei Bulldog francesi

Ematomi dell'orecchio nei Bulldog francesi

I bulldog francesi sono a rischio di determinate condizioni quando si tratta delle loro orecchie. Una parte di questa razza è particolarmente incline alla sordità. Qualsiasi cane che non è nato sordo può diventarlo per negligenza e infezioni all'orecchio non trattate.

Le infezioni alle orecchie possono far sì che un cane si gratti vigorosamente o scuota la testa, facendo schiaffeggiare i paraorecchie contro il cranio, portando all'ematoma. Un ematoma è una massa di sangue confinata all'interno di un particolare organo o tessuto. Viene spesso indicato come una bolla di sangue e il tipo più comune di ematoma nei cani generalmente è quello che colpisce il lembo dell'orecchio. Si chiama ematoma auricolare o auricolare. 

Come con qualsiasi infezione, una diagnosi tempestiva è fondamentale per ottenere l'assistenza sanitaria immediata necessaria. Pertanto, è essenziale sapere cos'è questa infezione, i sintomi, la causa, il trattamento e come evitare che si ripeta o si verifichi del tutto nel tuo bulldog francese. 

Cause di ematomi dell'orecchio nei bulldog francesi 

Gli ematomi dell'orecchio si verificano quando un vaso sanguigno esplode nell'orecchio e sanguina nello spazio tra la cartilagine dell'orecchio e la pelle. Ciò è causato da lesioni subite che lasciano danni alle orecchie del cane. 

Come accennato in precedenza, i vasi sanguigni possono rompersi quando i cani scuotono la testa o si grattano troppo. Ma un cane non inizia improvvisamente a graffiare o scuotere vigorosamente senza una causa. Alcune cause comuni di irritazione dell'orecchio nei bulldog francesi includono: 

  • allergie: Proprio come gli esseri umani, i francesi possono soffrire di condizioni della pelle irritabile a causa delle loro allergie. Qualsiasi francese che soffra di allergie, siano esse ambientali, acari della polvere o cibo, è già predisposto alle infezioni all'orecchio. Questo di solito è dovuto all'infiammazione microscopica che le allergie causano nella pelle. La loro pelle spesso erutta e esplode in orticaria pruriginosa e dolorosa, eruzioni cutanee, protuberanze e piaghe. Il graffio di questi alveari può quindi provocare ematomi all'orecchio. 
  • Acari dell'orecchio: Gli acari dell'orecchio sono un parassita comune e, sebbene siano più probabili nei gatti, sono piuttosto comuni nei cani. L'occhio umano può raramente vederli; la rilevazione al microscopio è necessaria per confermare la loro presenza. Gli acari dell'orecchio vivono sulla pelle del condotto uditivo e si nutrono di cerume e oli essenziali per la pelle. Un'infezione da acari dell'orecchio causerà prurito all'orecchio di un cane, che comporterebbe un eccessivo scuotimento della testa e graffi, che porta a ematomi dell'orecchio.  
  • Infezione alle orecchie: I bulldog francesi hanno un condotto uditivo piccolo e stretto, a differenza della maggior parte dei cani. Questa caratteristica impedisce loro di essere in grado di pulire le orecchie in modo naturale. E così, il condotto uditivo rimane spesso umido e caldo: questo è l'ambiente e le condizioni ideali per la crescita di batteri e lieviti. Questo accumulo di batteri è spesso la ragione delle infezioni all'orecchio nei bulldog francesi, che portano all'irritazione dell'orecchio e alla progressione agli ematomi dell'orecchio. 

Ci sono molte altre ragioni per cui un cane si ammala di ematomi alle orecchie. Pertanto, sia l'ematoma dell'orecchio che la causa sottostante dell'irritazione devono essere trattati contemporaneamente. Se l'ematoma dell'orecchio viene trattato da solo senza affrontare la causa sottostante, è probabile che l'ematoma dell'orecchio ritorni e forse peggiori la seconda volta. 

Sintomi e diagnosi

Se il tuo bulldog francese ha ematomi alle orecchie, noterai un gonfiore pieno di liquido in una o due delle sue orecchie. Il suo padiglione auricolare sembrerà un palloncino d'acqua perché potrebbe essere parzialmente o interamente gonfio di sangue. 

Il gonfiore varierà di dimensioni, ma ci sarà gonfiore. In alcuni casi, il nodo potrebbe essere così grande da bloccare l'apertura del condotto uditivo; in altri casi può interessare solo la punta dell'orecchio. Il peso extra del paraorecchie sarà scomodo per il francese e, se non viene somministrato un trattamento immediato, potrebbe portare a un cambiamento permanente nella forma delle orecchie. Noterai anche scuotere la testa e grattarti le orecchie.

Il tuo veterinario può diagnosticare questa condizione durante un esame fisico. Ma è anche essenziale analizzare le condizioni sottostanti che portano a un eccessivo scuotimento della testa o a grattarsi le orecchie. Il veterinario può anche ispezionare il condotto uditivo e tamponarlo alla ricerca di campioni. 

Questi campioni vengono quindi esaminati al microscopio alla ricerca di segni di infezione da parassiti. Se la causa sottostante è un'allergia alimentare, non può essere scoperta al microscopio. Le prove alimentari e i test allergologici devono essere in ordine.  

Trattamento 

Il trattamento più efficace per gli ematomi dell'orecchio è considerato un intervento chirurgico. La procedura richiederà l'anestesia e, mentre il cane è sotto, verrà praticata un'incisione sull'orecchio interessato. Questo per drenare il fluido che si è accumulato; l'incisione rimarrà aperta per consentire il completo drenaggio dell'orecchio. 

A volte, un veterinario metterà un involucro a pressione per sette giorni sull'orecchio del francese per favorire un ulteriore drenaggio e prevenire il riaccumulo di liquido nell'orecchio. Dopo questa procedura, il veterinario prescriverà antidolorifici, antibiotici e altri medicinali per trattare la causa sottostante dell'irritazione. 

La procedura ha un alto tasso di successo ed è relativamente sicura. Tuttavia, ci sono alcuni rischi associati all'anestesia generale nei bulldog francesi a causa dei loro problemi respiratori. Ma assicurati che il tuo veterinario ti informi di tutto ciò che questa procedura comporterà. 

Assistenza post-procedura

Dopo la procedura, dovresti assicurarti che il condotto uditivo del tuo Frenchie sia pulito, asciugato e trattato con i farmaci prescritti e appropriati. Dovresti anche pulire l'incisione e massaggiare eventuali piccole sacche di liquido che potrebbero accumularsi dopo la procedura. 

Devi continuare a trattare la condizione sottostante, qualunque essa sia, e seguirla con controlli costanti. Se la condizione sottostante non viene affrontata, è più probabile che gli ematomi dell'orecchio si ripetano. Se si sono verificati ematomi dell'orecchio in un orecchio, l'altro orecchio deve essere costantemente monitorato per eventuali segni di irritazione. 

Sarebbe emotivamente stressante per te e semplicemente scomodo per il tuo francese se gli ematomi dell'orecchio si ripresentassero e dovessi ripetere il processo di intervento chirurgico. Ciò esclude le implicazioni finanziarie della procedura e di tutto ciò che è coinvolto. L'opzione migliore sarebbe puntare alla prevenzione. 

Prevenzione 

I cani possono contrarre rapidamente infezioni all'orecchio con qualcosa bloccato nel condotto uditivo o acari dell'orecchio. Sebbene i Bulldog francesi non siano particolarmente inclini agli ematomi dell'orecchio in sé, sono soggetti a infezioni dell'orecchio che possono o meno portare alla sordità. 

Potrebbe essere utile sapere come dovrebbero apparire le orecchie del tuo cane quando sono sane in modo da poter identificare rapidamente eventuali problemi alle orecchie. L'interno di un orecchio sano dovrebbe essere rosa, pulito e inodore. Se le orecchie del tuo francese sono gonfie, rosse, puzzolenti o hanno una sorta di scarico, dovresti contattare immediatamente il veterinario. 

Per prevenire problemi all'orecchio nel tuo bulldog francese, devi programmare e prendere appuntamenti regolari con il tuo veterinario in modo che le orecchie del tuo cane possano essere costantemente controllate da un professionista che sa cosa cercare. 

Sarebbe meglio pulire l'orecchio del tuo cane con un batuffolo di cotone inumidito con un detergente per le orecchie consigliato dal veterinario. Non importa quanto possa sembrare sporco l'orecchio del tuo francese, non usarne troppo; questo perché il liquido in eccesso lasciato nell'orecchio può diventare fonte di problemi. Chiedi al tuo veterinario consigli su come pulire correttamente e quanto spesso dovresti pulire le orecchie del tuo cane. Evita di inserire qualsiasi cosa nel condotto uditivo del tuo francese.

Se noti qualcosa nelle orecchie del tuo cane, non esitare a contattare il veterinario e seguire tutte le istruzioni fornite. Come sempre, la diagnosi precoce è fondamentale per il recupero precoce. 

Rimani in Contatto  

Se desideri saperne di più su come prenderti cura del tuo Frenchie in modo adeguato e stellare, puoi contattarci al Frenchie Store o iscriverti al nostro Blog di Frenchie.


Lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della pubblicazione.


Anche nel blog di Frenchie

Albinismo nei Bulldog francesi
Albinismo nei Bulldog francesi

C'è spesso l'idea sbagliata che ogni cane bianco sia un cane albino; questo non è vero. Se sei interessato all'acquisto di un Bulldog francese albino o qualcuno sta cercando di passarti un cane bianco come un cane albino, ecco alcune caratteristiche a cui prestare attenzione. 

Vedi tutto
Dovrei allevare un francese nella prima manche?
Dovrei allevare un francese nella prima manche?

Ci sono così tanti fattori da considerare, poiché il bulldog francese è uno dei cani più difficili da allevare. E mentre di solito ci sono molte controversie sull'allevamento dei cani, una cosa su cui tutti sono d'accordo è che non dovresti allevare il tuo cane al suo primo calore.
Vedi tutto
A quali alimenti sono allergici i francesi?
A quali alimenti sono allergici i francesi?

Le allergie alimentari sono molto comuni nei francesi, proprio come conosci almeno una persona allergica a noci o fragole. Lascia che ti aiutiamo a capire a quali alimenti è allergico il tuo bulldog francese.
Vedi tutto