Accessori di specialità francesi realizzati a mano, realizzati appositamente per i bulldog francesi

Come assicurarti che il tuo amato cane venga nutrito nel modo giusto

Nutrire il tuo cane peloso non significa solo raccogliere del cibo per cani dalla scatola in una ciotola e lasciarli sgranocchiare il cibo. È decisamente più di questo: il benessere del tuo cane non dipende solo dal cibo che gli dai, ma dipende in modo significativo da come gli dai da mangiare. È il modo giusto o no? Bene, ci sono diversi fattori che ti assicurano di seguire la giusta strategia per nutrire il tuo amato cane.

Prima di tutto, dovresti dare al tuo animale domestico cibo di qualità con il massimo valore nutritivo in modo che il tuo cane rimanga sano ed energico per giocare tutto il giorno. Sarebbe meglio se il tuo cane fosse abituato a mangiare cibo regolarmente. Quando il tuo cane si attacca ai pasti programmati, non mendica il cibo in momenti strani. Se sei preoccupato per il cibo del tuo cane e le cose non stanno andando come dovrebbero, allora devi consultare il veterinario del tuo cane. Nel frattempo, puoi assicurarti poche cose per vedere se il tuo compagno peloso sta mangiando il cibo nel miglior modo possibile.

Cosa fai per assicurarti che il tuo cane sia nutrito correttamente?

Come ogni altro proprietario di cani premuroso, sei preoccupato per le abitudini alimentari del tuo cane. Questa guida è per cani di tutte le razze. Poniti le seguenti 5 domande per assicurarti che il tuo amato cane venga nutrito nel modo più sano.

1. Quanto spesso dovresti nutrire il tuo cane in un giorno?

Le piccole cose contano di più, soprattutto quando si tratta di nutrire il tuo cane correttamente. Quando dai da mangiare al tuo cane solo una volta in un giorno intero, non sarà in grado di giocare con la massima energia. Nel peggiore dei casi, possono persino vomitare acido gastrico se non vengono nutriti a sufficienza. Questo è esattamente il motivo per cui devi valutare le esigenze nutrizionali del tuo cane.

Idealmente, li dai da mangiare due volte al giorno, una volta al mattino e poi una alla sera. Tali routine alimentari regoleranno i loro corpi. Ma se il tuo cane è di piccola taglia e ha un metabolismo veloce, dagli da mangiare tre volte al giorno. Assicurati di versare dell'acqua insieme ai pasti, così il tuo cane rimarrà felicemente idratato.

2. Dovresti nutrire il tuo cane con cibo umido o no?

La prossima cosa che potresti prendere in considerazione è dare cibo umido al tuo cane. Molti nutrizionisti per animali domestici suggeriscono di somministrare cibo secco al tuo cane. Tuttavia, anche il cibo umido non sarà un problema. Entrambi sono abbastanza nutritivi per soddisfare il tuo cane. Il cibo secco è più facile da nutrire e può essere facilmente conservato e servito mentre il cibo umido deve essere somministrato con cura. Anche se non è più un problema perché ci sono molti alimentatori automatici mantenere freschi gli alimenti umidi per il tuo cane. Dai quel cibo umido extra idratato al tuo animale domestico nella forma più fresca con questi strumenti moderni.

3. Il cibo per cani fatto in casa è abbastanza nutritivo o no?

Molti proprietari di animali domestici sono per lo più insicuri sul cibo che danno ai loro animali domestici, specialmente quando il cibo è fatto in casa. Bene, non c'è nulla di male nel rendere il tuo cane una ciotola di cibo delizioso da solo, ma potrebbe mancare dell'equilibrio di nutrienti che ha il cibo per cani commerciale.

Il cibo per cani commerciale è realizzato con un perfetto equilibrio di carboidrati, grassi, proteine, minerali importanti e vitamine. Se sei ancora entusiasta di preparare il cibo per il tuo animale domestico, assicurati di consultare un veterinario. Inoltre, non aggiungere carne cruda a meno che non parli con un professionista.

4. Perché la bocca del tuo cane puzza?

Prima di tutto, non dovresti essere preoccupato per il file alito cattivo odore del tuo compagno peloso. Non hanno affatto odore di menta fresca. Se sei ancora preoccupato, acquista uno spazzolino da denti per il tuo cane e lavagli i denti ogni giorno. Tuttavia, se l'odore peggiora, devi consultare il veterinario.

5. Stai alimentando il tuo cane con alimenti che provocano allergie?

Alcuni alimenti come manzo, pollo, pesce, soia, ecc. Inducono allergia nei cani. Il sintomo principale è il prurito eccessivo. Se vedi il tuo cane con questo segno, fai immediatamente controllare il tuo cane da un veterinario. Ti diranno inoltre cosa fare.

Il tuo cane è il tuo migliore amico. Quindi, non lasciare che loro e il loro stomaco siano turbati da cattive abitudini alimentari. Se stai cercando di assicurarti che l'alimentazione sia fatta nel modo giusto o meno, allora poniti le domande sopra menzionate e lo saprai.


Lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della pubblicazione.


Anche nel blog degli animali domestici

Tutto ciò che devi sapere sul ciclo di calore di un pastore australiano
Tutto ciò che devi sapere sul ciclo di calore di un pastore australiano

Continua a leggere...
Adottare un Bulldog francese? Ecco come trovare i migliori allevatori
Adottare un Bulldog francese? Ecco come trovare i migliori allevatori

Continua a leggere...
Cose essenziali di cui hai bisogno prima di prendere un cane
Cose essenziali di cui hai bisogno prima di prendere un cane

Continua a leggere...